Home STRATEGIA ACQUISIZIONE UTENTI La Guida Creativa Definitiva alle Inserzioni Carosello 

La Guida Creativa Definitiva alle Inserzioni Carosello 

41
0

In un mondo pubblicitario digitale affollato e rumoroso, catturare l’attenzione degli utenti in pochi secondi non è semplice. Le campagne di mobile marketing non riguardano solo l’ottimizzazione delle CTA e il targeting del pubblico, ma anche la scelta del giusto formato dell’annuncio a seconda degli obiettivi di comunicazione.

A causa dell’ampia varietà di spazi pubblicitari presenti nelle varie piattaforme, i mobile marketer spesso dimenticano di sfruttare al meglio lo spazio e il formato, trascurando l’uso della miglior combinazione possibile di immagini e testo per trasformare il pubblico in clienti.

Uno dei formati di annunci più interessanti nel mobile marketing è l’inserzione carosello, disponibile su tutte le principali piattaforme pubblicitarie. Facebook lo ha inventato ai tempi, chiamandolo MPA (multiple product ads), e lentamente è stato adottato anche su altri mezzi, quali Instagram, Twitter e TikTok (al momento supportato solo per i seguenti posizionamenti: News Feed App Series nelle app di terze parti, TopBuzz e BuzzVideo, per il Giappone).

Perché le Inserzioni Carosello sono interessanti per i Marketers?

A seconda della piattaforma pubblicitaria che i mobile marketer usano per raggiungere il loro pubblico, non sempre i video o i banner statici sono efficaci. Con più spazio creativo all’interno di un annuncio, si possono evidenziare diversi prodotti o caratteristiche dello stesso prodotto, così come creare una storyline per coinvolgere gli utenti.

Quando le Inserzioni Carosello sono la Soluzione Migliore?

Le inserzioni carosello sono un’opzione interessante quando si vuole:

  • Mostrare diversi prodotti o diverse caratteristiche dello stesso prodotto
  • Promuovere più offerte
  • Illustrare vari benefici (o utilizzi) di un’app
  • Evidenziare le recensioni o le esperienze dei clienti
  • Spiegare un processo step-by-step

Design delle Inserzioni Carosello: 2 possibilità

Quando si parla del processo di design dietro le inserzioni carosello, i marketer hanno 2 opzioni principali tra cui scegliere, per esprimere le loro intenzioni e comunicare il loro messaggio.

Per assicurarsi di creare qualcosa d’impatto, i marketing manager devono pensare a come presentare il loro messaggio. Qui di seguito vediamo le due opzioni più comuni quando si creano inserzioni carosello.

1. Uno Sfondo Comune

Suddividere una singola immagine in più frame è un modo interessante per dare continuità al design della comunicazione. Quando si pensa di adottare questa opzione, è fondamentale focalizzarsi sull’immagine di sfondo e assicurarsi che ogni frame abbia elementi che comunicano qualcosa di specifico agli utenti.

2. Ogni Frame come un Banner a Sé Stante

In alternativa, i marketers possono utilizzare immagini differenti in ogni banner, “rompendo” la continuità visiva e dando particolarità ad ogni frame. Questa opzione è particolarmente utile quando si promuovono diverse caratteristiche. Un esempio di ciò potrebbe essere una compagnia di viaggi, che pubblicizza diverse strutture in ogni frame.

Lo Storytelling nelle Inserzioni Carosello

Indipendentemente dal design scelto dai mobile marketer, è importante che le inserzioni carosello abbiano un elemento di storytelling. Per coinvolgere gli utenti, i marketers devono tenere a mente le seguenti cose:

1.Utilizzare tutti gli elementi disponibili nel formato

Anche se immagini e video sono un elemento essenziale delle inserzioni carosello (o di qualsiasi formato pubblicitario), danno ai marketers alcune opzioni per strutturare al meglio il loro messaggio.

Tutti gli elementi delle inserzioni carosello
Source: https://www.facebook.com/business/ads/carousel-ad-format

2.Usare immagini e video coesivi

La dimensione migliore per le immagini è un rapporto 1:1. La cosa più importante, comunque, è averle da modelli coerenti, in modo che la storia sia continua.

3. Mostrare chiaramente il prodotto o il servizio

I marketers devono prestare attenzione a non ingombrare lo spazio che hanno con troppi elementi, confondendo gli utenti sul tema dell’immagine, e soprattutto su cosa si suppone che facciano.

Consiglio extra: se stai creando un’inserzione carosello su Facebook, e le tue immagini raccontano una storia in un ordine specifico, deseleziona questa casella, poiché è un’impostazione predefinita.

Inserzioni carosello su Facebook

4 Consigli per Creare la Miglior Inserzione Carosello

Anche se su ogni piattaforma pubblicitaria i marketers possono trovare una guida su come impostare al meglio le loro inserzioni carosello, ciò che spesso manca è una guida dal punto di vista creativo. Trovare un marketer con un mindset creativo, specialmente nel mondo lavorativo, può essere complicato, soprattutto quando sono combattuti tra mostrare un’infinità di USP e CTA in pochi centimetri di spazio.

1. Usa Solo il Numero di Frame Strettamente Necessari

Facebook offre ai marketers fino a 10 frame per esprimersi. Twitter è un po’ più restrittivo e ne offre solo 6. Indipendentemente dal numero totale disponibile, i marketer devono usare solo quelli di cui hanno realmente bisogno per comunicare il loro messaggio.

Giusto numero di frame nelle inserzioni carosello

I mobile marketer devono essere chiari ed usare saggiamente ogni frame per connettersi con il pubblico. L’aggiunta di frame che non portano valore immediato alla comunicazione può portare confusione.

Ecco un esempio di come combinare elementi chiave senza perdersi con troppi frame:

EventTap event finder app
EventTap – event finder app

2. Non usare troppi elementi nello stesso frame

Questo consiglio vale per il design di ogni banner, ma ancora di più nelle inserzioni carosello. I marketers hanno infatti uno spazio limitato per catturare l’attenzione degli utenti e comunicare cosa vogliono. Tuttavia, aggiungere troppi elementi nello stesso frame crea confusione e peggiora il risultato.

Giusto numero di elementi nelle inserzioni carosello

Un buon annuncio deve essere equilibrato e progettato con cura, evitando design disordinati che portano solo confusione. Due elementi principali, e un altro paio di contorno, sono sufficienti.

Guardando l’immagine sulla sinistra, è possibile vedere un’inserzione ben strutturata, dove tutti gli elementi hanno una posizione chiara e sono bilanciati. A destra, invece, il banner ha troppi elementi insieme, risultando un messaggio confuso per l’utente.

Upday - news app
Upday – news app
Lookfantastic - fashion app
Lookfantastic – fashion app

3. Usa font leggibili con la giusta interlinea

Un altro importante consiglio da considerare quando si progettano inserzioni carosello è quello di usare elementi leggibili. I mobile marketer devono considerare lo spazio a disposizione, ma anche il modo in cui appare nel suo insieme. Usare font poco chiari o l’aggiunta di troppo (o troppo poco) spazio tra le righe di testo può avere un impatto negativo sul risultato dell’inserzione.

Font giusto nelle inserzioni carosello

4. Dai a tutti i frame un aspetto professionale

Questo punto dovrebbe essere scontato nel mondo della pubblicità. Tuttavia, con l’incredibile aumento delle app disponibili sul mercato, anche il numero di annunci che cercano di attirare utenti è aumentato esponenzialmente. Sempre più brand o sviluppatori promuovono le loro app sulle piattaforme pubblicitarie, ma non tutti lo stanno facendo bene.

Anche se il numero degli inserzionisti è aumentato negli ultimi anni, ciò non significa che tutti abbiano accesso a designer professionisti che garantiscano un aspetto professionale ai loro annunci.

Grafica delle inserzioni carosello

Al giorno d’oggi sono disponibili online moltissime risorse per creare annunci professionali, tuttavia ciò non è sufficiente. Infatti, uno strumento rimane uno strumento se non viene usato con conoscenzaQui di seguito c’è un confronto tra due annunci. A sinistra è possibile notare un frame progettato professionalmente, che ha una buona struttura e armonia tra tutti gli elementi. Dall’altro lato, guardando il banner sulla destra, possiamo notare che l’immagine scelta non è stata tagliata correttamente, lasciando visibile lo sfondo bianco.

Qui di seguito c’è un confronto tra due annunci. A sinistra è possibile notare un frame progettato professionalmente, che ha una buona struttura e armonia tra tutti gli elementi. Dall’altro lato, guardando il banner sulla destra, possiamo notare che l’immagine scelta non è stata tagliata correttamente, lasciando visibile lo sfondo bianco.

ODXClub - Dating App
ODXClub – Dating App
Cooler Future - Investment app
Cooler Future – Investment app

5. Testa i video per migliorare i risultati

Nel caso in cui i marketer credano che il loro prodotto debba essere promosso attraverso i video, le inserzioni carosello possono essere comunque il formato giusto. Sia su FB che su Twitter si ha la possibilità di caricare video, anziché immagini statiche, e possono essere posizionati per tutti o solo per alcuni frame del carosello.

Che sia un video completo o una semplice animazione, i risultati possono essere sorprendenti, se usati nel modo giusto.

In Conclusione

I mobile marketers e gli sviluppatori di app devono comprendere che la semplice progettazione di un banner non è sufficiente ormai. Gli annunci devono seguire alcuni semplici principi di design per essere efficaci. Gli utenti non si soffermeranno su banner mal progettati, ma andranno direttamente oltre.

Le inserzioni carosello sono uno dei modi migliori per coinvolgere gli utenti in un mondo caotico perché offrono un equilibrio tra design e performance, e anche maggior spazio per comunicare. Ecco perché abbiamo creato questa pratica guida creativa per supportare i marketers nella loro ricerca del successo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here