App review: Notability – Note e appunti facili

0

 Notability è un’app potente e straordinariamente semplice, per prendere appunti e annotare in PDF. È stata anche nominata Apple Editors’ Choice e app più votata al mondo sull’App Store. Non solo serve per prendere note, ma anche per catturare idee e liberare la propria creatività. L’app offre inoltre un’eccezionale flessibilità nel prendere appunti e nella condivisione del tuo lavoro.

Attualmente ha una valutazione di 4,7 su App Store con più di 17,000 recensioni. Notability è nata grazie allo sviluppatore Ginger Labs nel 2010 ed è stata fondata da Fred Mitchell.

Come funziona?

Una volta eseguito il download dell’app appaiono due guide: una sugli strumenti utilizzabili all’interno dell’app e come utilizzarli e l’altra su come iniziare a lavorare sull’app. Entrambe le guide sono molto dettagliate e presentano esempi grafici pratici di come eseguire qualsiasi operazione all’interno dell’app. 

Per iniziare un progetto basta cliccare su il tasto ‘+’ in basso a destra e decidere tra le varie opzioni contenenti modelli predefiniti:

  • Dalla galleria. L’app propone dei modelli già presenti nella galleria creati già creati e preparati da altri utenti. Per esempio  un daily planner o delle mappe concettuali.
  • Modelli base. L’app offre all’utente 4 modelli base : un foglio bianco, uno a righe, uno a quadratini e infine uno a puntini.

Istruzione. Diversi modelli d’impaginazione usati spesso nel campo dell’istruzione (per esempio: stile collegiale, griglia esagonale…)

Creativo. Notability mette a disposizione due modelli: ricetta e pentagramma.

Pianificazione. L’app mette a disposizione modelli predefiniti dedicati a ogni tipo di pianificazione, dalle tattiche sportive a quelle dei pasti e della finanza.

  • Organizzatori. Diari e pianificatori di vita, ritratti e altro…
  • Fogli di lavoro. Modelli che comprendono fogli per praticare e sfondi astratti e colorati.

Oltre a questa larga varietà di modelli c’è anche la possibilità di creare il proprio modello personalizzato e modificare i modelli già precedentemente archiviati.

 

Features

Notability è un’app gratuita con possibilità di acquisti in-app ed è disponibile globalmente in più di 20 lingue. Come altri software per prendere appunti, Notability supporta la digitazione e il disegno su un blocco note virtuale. L’app supporta direttamente la modifica e l’esportazione in formato PDF e supporta molti altri formati di file di documenti. I file sono sincronizzati con iCloud e gli utenti possono condividere questi file con altri utenti tramite un sistema basato sui link. L’applicazione supporta anche più altre caratteristiche, tra cui la registrazione audio simultanea e la conversione della scrittura a mano e di equazioni matematiche a testo.

La natura flessibile dell’applicazione, così come il prezzo relativamente basso, hanno aiutato l’app a essere stata adottata spesso per diversi casi d’uso. Ma secondo il fondatore Fred Mitchell, il più grande gruppo di utenti, di gran lunga, è l’ambito dell’istruzione. Notability è stata adottata da studenti di tutte le età, che vanno dalla prima elementare alla scuola di specializzazione. Alcuni insegnanti stanno anche facendo compiti e dando compiti a casa che possono essere completati tramite l’app e caricati in una cartella Dropbox condivisa.

Riassumendo le features principali comprendono:

  • Possibilità di creare delle note multimediali o aggiungerle a materiali già importanti, lavorando con una grande varietà di strumenti e avendo la possibilità di aggiungere immagini e gif.
  • Hai sempre tutto a portata di mano, senza il peso inutile di libri e quaderni. Inoltre c’è la possibiltà di avere note di gruppo personalizzabili.
  • Possibilità di scrivere con un inchiostro ottimizzato per Apple Pencil di prima e seconda generazione, per un’esperienza di scrittura  più reattiva e precisa, incluso il doppio tocco per cambiare gli strumenti e cancellare.
  • Riproduci le registrazioni audio e tocca un punto qualsiasi della nota per ascoltare ciò che è stato detto in quel momento.
  •  Presentare idee a schermo intero, senza fastidiose barre degli strumenti, quando ti connetti a un display.
  • Multi-note: Lavora con due note affiancate e passa rapidamente da note e scrittura a mano libera, testo digitato, immagini, ecc.
  • Possibilità di digitare ovunque. Funzionalità complete con digitazione allineata a sinistra, conteggio delle parole e una vasta gamma di caratteri, con caratteri, dimensioni e colori personalizzati.
  • Importa PDF, DOC, PPT, immagini, GIF e altro e crea facilmente PDF multipagina ricercabili utilizzando Lo Scanner di documenti integrato.

    • Pubblica le tue note in modo che tutto il mondo possa vederle nella Notability Gallery.

    • Sfoglia le note della community, cerca argomenti/tag, salva i tuoi preferiti per dopo e scarica le note!

Notability supporta piattaforme desktop e Apple Pencil su iPad.

Giudizio finale

Notability è un’app che unisce la didattica, la scrittura e la creatività con la tecnologia digitale di ultima generazione. Dà la possibilità di creare qualsiasi documento in modo intuitivo e semplice, ma comunque di grande impatto e funzionalità. Come già affermato in precedenza l’app è utilizzata e dà un grande aiuto anche al mondo dell’educazione e alle scuole che, spesso, utilizzano l’app al posto dei classici fogli di carta. È difficile trovare grossi difetti a quest’app se non il fatto che comprende, come gran parte delle sue concorrenti, un abbonamento a pagamento e che, alcune delle sue funzioni più avanzate a volte non funzionano alla perfezione. In generale è un’app estremamente utile in tutti i campi al giorno d’oggi, specialmente per gli amanti dell’organizzazione e della creatività. Ci rende la vita più semplice e semplifica in modo intelligente la vita scolastica, lavorativa e di tutti i giorni mettendoci a disposizione strumenti di ogni tipo sempre a portata di mano. Il giudizio finale quindi non può che essere positivo!

App review: Impulse – Giochi Mentali

0

Probabilmente sapete che, nonostante l’invecchiamento, il vostro cervello è in grado di crescere, imparare e formare nuove connessioni neurali. Questo processo è chiamato plasticità cerebrale e richiede un allenamento regolare.

Impulse – Brain Training App  offre un ottimo modo per tenere sempre il nostro cervello allenato attraverso dei giochi mentali divertenti e stimolanti. Questi allenamenti rapidi del cervello uniti all’esercizio fisico e a una dieta adeguata possono contribuire a mantenere il  cervello lucido, concentrato e pronto per le sfide quotidiane.

Impulse è un’app mirata al miglioramento dell nostre abilità cognitive attraverso giochi mentali di ogni genere. Ad oggi oltre 25 milioni di utenti la utilizzano e ha raggiunto una valutazione globale di 4,7/5 con più di 400,000 recensioni. Inoltre è comparsa come ‘App del giorno’ sull’ App Store in più di 30 Paesi.

Come funziona?

Impulse – Brain Training offre 3 giorni di prova gratuita con pieno accesso a giochi ed esercizi senza interruzioni o annunci. Se scegli di iscriverti, ti verrà addebitato un costo di abbonamento in base al tuo paese. Il costo dell’abbonamento verrà visualizzato nell’app prima di completare il pagamento. 

L’app inizia chiedendo all’utente il proprio obiettivo e la motivazione del download dell’app che può variare dal mettere alla prova il proprio QI a mantenere il proprio cervello sveglio fino a cercare di superare la propria ansia. In seguito l’app propone di concentrarsi su un’area specifica della mente che si vuole migliorare (memoria, concentrazione…) e chiede all’utente quanto tempo vuole trascorrere giornalmente sull’app ad allenarsi. In seguito Impulse propone una serie di giochi per allenare il cervello plasmati sulle informazioni raccolte in precedenza e le aree del cervello che l’utente vuole allenare di più, con una difficoltà crescente man mano che si continua a giocare. Si potrebbe paragonare l’app a un personal trainer che ti allena per 10 minuti al giorno in base alla tua scheda personalizzata adattandosi alle tue necessità.

Features

Impulse offre una gamma diversificata di piani di allenamento personalizzati per diverse aree del cervello (ad es. memoria, attenzione, concentrazione, matematica mentale, problem solving, creatività, ecc.) Oltre a giochi e puzzle d’ispirazione scientifica. I giochi sono abbastanza impegnativi e garantiscono progressi a qualsiasi età e livello di competenza.

Si possono anche impostare dei promemoria per aiutare gli utenti a rimanere concentrati sul miglioramento delle proprie competenze in modo che l’utente acceda in maniera costante all’app e in un momento specifico ogni giorno.

L’applicazione dispone anche di test IQ e di altri tipi di gioco per cercare di migliorare le proprie abilità. L’utente può anche “salire di livello” completando questi giochi, che poi aumenteranno d’intensità e difficoltà. Ci sono anche allenamenti specifici che possono aiutare l’utente a migliorare alcune abilità. Questi allenamenti hanno un numero variabile di giorni di gioco richiesti in modo che gli utenti possano scegliere quale allenamento li avvantaggerà di più.

Le  principali attività dell’app comprendono piccoli giochi d’intelligenza come riuscire a disegnare la figura data in una sola mossa, la possibilità di fare test IQ con rapporti dettagliati sul proprio punteggio e risolvere centinaia di rompicapo e giochi per allenare la capacità di calcolo. Inoltre l’app all’inizio del percorso offre una sfida mentale personalizzata di 7 giorni, alla fine della quale vengono mostrati nel dettaglio i tuoi risultati, le tue eccellenze e le tue lacune. Successivamente l’utente può costantemente impostare e modificare i propri obbiettivi personali.

L’app è disponibile in 21 lingue tra cui Italiano, Inglese e Cinese. È compatibile con iPhone, iPod touch e Mac e richiede IOS 13.0 o versioni successive. 

Giudizio finale

Impulse è presentata da Apple come l’app del giorno in più di 30 paesi in tutto il mondo, è quindi innegabile la sua crescente popolarità sull’App Store nel quale domina oggi le classifiche della categoria ‘salute e benessere’. È inoltre un’app molto utile per ogni fascia di età. Dai più piccoli che imparano giocando fino agli adulti che potrebbero sostituire, almeno in parte, momenti di svago su app come Instagram e TikTok con 10 minuti di allenamento per la propria mente. Impulse è indubbiamente strutturata molto bene, facile da utilizzare e ti porta a volerla usare sempre di più grazie alla vasta gamma di giochi brevi e stimolanti che include. Il difetto maggiore è il prezzo dell’abbonamento premium, senza pubblicità e con l’app completa che ammonta a 6,99 euro a settimana, ben sopra i concorrenti. Inoltre non è semplice disdire il proprio abbonamento una volta iniziato. Nonostante ciò è un’app fresca, utile e intuitiva che stimola il cervello e la logica della persona adattandosi ai ritmi frenetici delle nuove generazioni, in quanto bastano 10 minuti al giorno per vederne già progressi. La grafica e l’engagement dei giochi nell’app sono molto efficaci e stimolanti e per questo il giudizio finale non può che restare fortemente positivo.

SCARICA Impulse

 

App Store Badge

 


 

Ti è piaciuta questa app review? Scoprine altre!

I 10 video di TikTok con più likes di sempre

0

TikTok, che ha rivoluzionato i social media con il suo breve formato video, sta diventando sempre più popolare di giorno in giorno. I video nell’app, che ha più di un miliardo di utenti in tutto il mondo, ricevono anche milioni di like. In questo contesto, abbiamo elencato i video TikTok più amati di tutti i tempi per te.

I video di TikTok più apprezzati di tutti i tempi

British Promise Cats – Video di un gatto curioso (37,4 milioni di mi piace)

Condiviso da @britishpromise.cats, questo video presenta un simpatico gatto che esamina l’interno di una scatola e cerca di raggiungere la fotocamera. Questo video, che mostra quanto siano curiosi i nostri piccoli amici, è stato pubblicato il 17 dicembre 2020.

Video peeling banana di Khaby Lame (37,9 milioni di mi piace)


Khaby Lame, è un creator che corregge sarcasticamente i video che rendono le cose semplici complicate senza motivo. Con la sua famosa espressione facciale e il suo gesto della mano, è una delle più grandi celebrità di internet degli ultimi anni. Anche in questo video, Lame reagisce a un ridicolo peeling di una banana con un coltello. Il video, che ha ricevuto 37,9 milioni di like, è stato rilasciato il 13 aprile 2021. La musica nel video è ‘Chug Jug With You’ di Leviathan.

Video di Billie Eilish che utilizza dei filtri (40,4 milioni di mi piace)

Nonostante abbia solo 21 anni, Billie Eilish, che ha ricevuto molti premi e pubblicato album di successo, è senza dubbio una delle più grandi celebrità del nostro tempo. La giovane è anche molto popolare sui social media. In questo video, che ha condiviso su TikTok, applica un filtro divertente al suo volto. Il contenuto, che è diventato uno dei video TikTok più amati con 40,4 milioni di likes, è stato pubblicato l’11 novembre 2020.

Video di Adrian Cheteau Wiles che abbaia al proprio cane (40.6 milioni di mi piace)

Condiviso da Adrian Chateau Wiles, questo video presenta l’utente abbaiare al proprio cane e la reazione divertente del cane stesso. Questo video, che è diventato virale su tutti i social media in breve tempo, ha portato altre persone a cercare di abbaiare ai loro cani. Il video è stato condiviso il 10 novembre 2021.

Video di canto di MONA  (41,4 milioni di mi piace)

Il video in cui la celebrità di TikTok Mona Gonzales canta è al sesto posto nella lista dei video TikTok più amati di tutti i tempi. L’utente canta la canzone ‘Suave’ di El Alfa, usando le parole ‘è ora di svegliare i vicini’ nella descrizione del video condiviso il 4 marzo 2022.

Video del ballo di ToTuchAnEmu (44,9 milioni)

Il ballo che ha reso David Allen, con il nome utente ToTuchAnEmu, una celebrità di internet, è al quinto posto della nostra lista. In questo video, Allen esegue una danza divertente, come nei suoi altri video, e la registra con un drone. Questo video con la canzone ‘STAY’ di The Kid LAROI e Justin Bieber è stato rilasciato il 28 luglio 2021.

Video lip sync di Nick Luciano (49.5 milioni di mi piace)

Questo video, condiviso da Nick Luciaonu il 23 febbraio 2021, è riuscito a ottenere 49,5 milioni di like. Luciano ripete un lip sync dopo aver visto un altro utente ottenere 5 milioni d mi piace con un video simile. La canzone che  accompagna da Luciano è ‘SugarCrash!’ di ElyOtto.

Disegno di una bocca di Franek Bielak (50,8 milioni di mi piace)

Famoso per i suoi disegni, Franek Bielak appare in questo video con i suoi disegni di una bocca. Il produttore di contenuti, che ha fatto un lavoro di grande successo, ha condiviso questo video, uno dei contenuti più famosi di TikTok, il 28 dicembre 2020. La canzone nel video è ‘Deep End Freestyle’ di Sleepy Harlow.

Video di Jamie Big Sorrel Horse che balla davanti allo specchio (51,7 milioni di like)

Questo video, condiviso da Jamie Big Sorrel Horse il 28 gennaio 2022, è uno dei contenuti più popolari di quest’anno. Nel contenuto, che ha permesso all’utente di raggiungere milioni di seguaci e ci permette di vedere le versioni modificate di questo video direttamente su Internet, Jamie balla davanti allo specchio nei suoi vestiti quotidiani. La canzone usata è ‘Say it Right’ di Nelly Furtado.

Bella Poarch’s lip sync video (60.5 milioni di mi piace)

Bella Poarch è uno dei nomi più popolari di TikTok con 92 milioni di seguaci. Con questo video di lip sync, che include strane espressioni facciali, è al primo posto con 60,5 milioni di likes. La tiktoker di 25 anni è riuscita a diventare famosa in seguito a questo video, che è diventato virale in breve tempo, il 17 agosto 2020. La canzone nel video si chiama ‘Soph Aspin Send’ di Millie B.

Le 5 migliori app di Google per Android

0

Quali sono le migliori applicazioni Google per gli smartphones dotati di sistema operativo Android? Ecco un elenco delle cinque migliori app Google che offrono molteplici funzionalità con lo scopo di rendere più semplice e produttiva la tua routine giornaliera.

Assistente Google

L’assistente Google è un servizio molto utile per la gestione di progetti, compiti e tempistiche, che consente di programmare promemoria, allarmi, avvisi, e avere accesso ai dispositivi intelligenti. L’applicazione permette di attivare o disattivare le varie funzioni dello smartphone come la modalità non disturbare, la modalità aereo, bluetooth, la torcia o di eseguire specifici comandi come leggere o inviare messaggi, aprire e-mail o applicazioni e molto altro ancora. Si rivela un’applicazione molto efficace anche durante la guida in automobile!

Google Drive

Google Drive è un sistema di cloud storage che offre uno spazio di archiviazione (gratuito fino a 15GB) includendo altri 2 servizi Google: Gmail e Google Foto. Google Drive rappresenta una delle applicazioni più utili di Google Workspace e permette di raccogliere, organizzare e condividere i file e le cartelle personali (ordinati per nome, contenuto e data) in un unico spazio. Gli utenti possono modificare i propri file online e visualizzarli offline, possono inoltre condividere i file con altre persone modificandoli in tempo reale.

Google Calendar

Google Calendar è un’applicazione che permette di creare un calendario dettagliato per gestire e pianificare le giornate. L’app consente di memorizzare gli eventi personali come prenotazioni alberghiere, concerti e spettacoli, prenotazioni di ristoranti, appuntamenti con il medico e riunioni di vario genere. Gli utenti possono registrare sul calendario le attività personali da svolgere e visualizzarle per giorno, settimana e mese ogni volta che lo desiderano!

Google Meet

Google Meet è una tra le applicazioni più popolari di Google che permette di effettuare videochiamate sicure e di alta qualità con un massimo di 250 partecipanti. Gli utenti possono accedere a svariate funzioni quali: alzare la mano e parlare senza interrompere la conversazione, creare sondaggi, condividere lo schermo per mostrare documenti, presentazioni o quant’altro, visualizzare i sottotitoli in tempo reale, mandare messaggi a tutto il gruppo o a una specifica persona e molto altro ancora…

Documenti Google

Google documenti è un’applicazione più che eccellente per la creazione, la modifica e la condivisione di documenti Word e PDF. Rappresenta un tool molto utile per l’organizzazione e la creazione dei lavori di gruppo in quanto consente ai membri del team di lavorare contemporaneamente apportando modifiche, correzioni e commenti ai documenti; l’applicazione infatti, mentre gli utenti modificano i documenti, viene costantemente aggiornata in modo automatico senza la necessità di dover salvare continuamente il file.

Tutto quello che devi sapere sul metaverso per il 2023

0

Che cos’è il metaverso?

Il metaverso è l’unione di mondi virtuali 3D che offre esperienze immersive attraverso la realtà virtuale (VR) e la realtà aumentata (AR) e, simulando i legami sociali del mondo reale nel mondo digitale, consente in tempo reale di creare e trasferire virtualmente le persone o gli oggetti all’interno di ambienti condivisi.

Il metaverso assume sempre più importanza nella creazione di strategie di marketing:

  • Per dare la possibilità ai consumatori di creare esperienze altamente interattive
  • Per mostrare o commercializzare beni, prodotti o servizi
  • Per offrire tour virtuali di prodotti e servizi digitali
  • Per supportare i pagamenti e il sistema finanziario
  • Per offrire applicazioni hardware e software che supportino il metaverso
  • Per lanciare eventi virtuali
  • Per collaborare e lavorare da luoghi e fusi orari diversi
  • Per formare e qualificare la forza lavoro dell’azienda
  • Per pubblicizzare, fare branding e promuovere in modo unico un prodotto/servizio
  • Per puntare a nuovi flussi di entrate

Cosa pensano le persone del metaverso?

Alcune statistiche interessanti fanno riferimento ad un sondaggio condotto da Statista nel 2021, su un campione mondiale di 1.050 persone, secondo il quale:

  • Il 39% trova che il metaverso sia uno strumento per superare gli ostacoli della vita reale creando qualcosa che si può realizzare unicamente nel mondo digitale.
  • Il 37% considera il metaverso un incentivo alla creatività e all’immaginazione.
  • Oltre il 35% ha apprezzato il metaverso per la possibilità di viaggiare nel mondo senza muoversi.
  • Il 34% sostiene che il metaverso migliori le proprie abilità e le conoscenze tecnologiche.
  • Il 34% trova che sia più facile socializzare nel mondo virtuale rispetto al mondo reale.

In riferimento al target della Gen Z e della Gen X:

  • Il 60% della generazione Z ritiene che i rivenditori e i brand dovrebbero iniziare a vendere i loro prodotti sulle piattaforme del metaverso.
  • Oltre il 40% della gen Z ritiene che il metaverso offra un’esperienza di acquisto conveniente.
  • Il 45% ha dichiarato che apprezzerebbe un centro commerciale online.

Sembrerebbe arrivato il momento giusto per iniziare a prendere in considerazione l’implementazione del metaverso per la vostra attività giusto?  Il Web 2.0 si trasformerà presto in Web 3.0 e per sopravvivere in questo mondo competitivo, dovrete adattarvi al più presto ai progressi tecnologici.

Come prepararsi al metaverso?

Se decidete di creare una strategia per la vostra azienda incentrata sul metaverso, chiedetevi innanzittutto:

  • Che tipo di esperienza volete offrire ai vostri clienti?
  • Quale sarà l’aspetto e l’atmosfera del vostro canale metaverso?
  • Come farete a offrire ai vostri clienti un’esperienza di valore e indimenticabile?
  • Quale sarà il valore al centro del vostro canale metaverso?
  • Sulla base di questo valore, quale sarà il valore dell’esperienza che volete offrire ai vostri clienti?
  • Quali sono i fattori di rischio se non riuscite a soddisfare questo valore?
  • Quanto siete disposti a pagare per trasferire i vostri canali attuali nel metaverso?

Il metaverso è un canale completamente nuovo, che offre ai brand la possibilità di ottenere profitti elevati. Dedizione, costanza e soprattutto una strategia premeditata sono gli elementi chiave se si vuole creare un’attività redditizia grazie a questo strumento.

Ecco sei importanti concetti con cui potrete iniziare a preparare le basi per la vostra attività sul metaverso:

Azioni a breve termine

1-L’importanza della teoria

Molte aziende non hanno familiarità con i concetti teorici del metaverso, che oltre ad essere complicati si stanno evolvendo a velocità supersonica. Ciò che vi consigliamo di fare è assegnare una risorsa dedicata o un gruppo di risorse per studiare adeguatamente i concetti del metaverso in relazione al vostro settore di attività. Comprendere le criptovalute, bitcoin e blockchain e altri concetti può aiutare a far crescere la vostra attività nella maniera più ottimale. Il metaverso cambia rapidamente, quindi la squadra incaricata deve seguire gli aggiornamenti man mano che si evolvono.

2-Definite una strategia chiara

Se il vostro obiettivo è entrare nel metaverso, dovete innanzitutto sapere da che punto partite, valutando i vostri canali attuali, ciò vi aiuterà a identificare tutte le azioni da effettuare, passo dopo passo, per svilupparli in ottica del metaverso.

Potete anche pensare di assumere dipendenti che abbiano già esperienza con i concetti chiave, per esempio che sappiano offrire servizi tecnici avanzati, pianificare strategie, pubblicare API (Application Programming Interface) e sviluppare canali metaverso interconnessi, interoperabili ed estensibili.

3-Guardatevi intorno

Valutate il fattore di rischio: molte opportunità del metaverso sono a basso rischio, come la vendita di prodotti, beni e servizi digitali o l’offerta di tour virtuali di prodotti o strutture. Queste categorie sono di tendenza e presentano un fattore di rischio inferiore.

L’acquisto, la locazione, la pubblicità o l’offerta di assistenza ai clienti per gli immobili possono essere più o meno affidabili, questo è un esempio di categoria ad alto rischio. Quindi, prima di entrare nel mondo del metaverso, è informarsi, per iniziare identificate le opportunità a basso rischio che sono di tendenza e sceglietele con saggezza.

Azioni a lungo termine

4-Costruite la fiducia

Il metaverso è una piattaforma digitale decentralizzata che presenta molte sfide in termini di conformità normativa, diritti alla privacy, sicurezza informatica, minacce all’identità, perdita di reputazione e frodi. Elaborare una strategia per identificare e ridurre i rischi potenziali è molto importante per creare fiducia tra i clienti, gli azionisti e gli stakeholder.

Per creare una reputazione affidabile nel vostro ecosistema aziendale, potete collaborare con esperti che forniscono servizi e soluzioni di machine learning e intelligenza artificiale e che possano aiutarvi a sfruttare i vantaggi e ridurre i rischi del metaverso.

5-Focalizzate le competenze chiave

Con i vostri canali attuali, potrebbe essere difficile transitare nel metaverso: per godere del vantaggio competitivo offerto dall’ambiente digitale decentralizzato del metaverso, potreste aver bisogno di una serie di competenze e tecnologie completamente diverse da quelle attuali. A tal fine, è necessario aumentare le competenze o identificare nuove risorse e sperimentare un approccio aziendale completamente nuovo per sopravvivere alla concorrenza spietata.

6-Allineate il mondo fisico e quello digitale

Cercate di ottenere un’esperienza di brand coerente sia sul fronte fisico che su quello digitale. Quando si passa al digitale, gli utenti si aspettano che la presenza su un sito web o un’applicazione mobile sia coerente con la presenza fisica. Allo stesso modo, nel metaverso, la vostra presenza fisica deve essere in linea con quella digitale. Non importa se si parla di mondo reale o di mondo virtuale, il focus deve sempre essere la coerenza!

Il futuro del metaverso

Nel web 2.0. le transazioni, le identità e i beni digitali esistono contemporaneamente sia nel mondo fisico che in quello virtuale. Attualmente i componenti del metaverso sono isolati e non possono offrire un’esperienza interconnessa.

I pionieri della tecnologia stanno lavorando al Web 3.0 che cambierà l’intera visione dell’attuale metaverso: il panorama futuristico sarà caratterizzato da canali interoperabili e intercambiabili con identità e beni trasferibili.

Scopriamo insieme le 5 caratteristiche principali:

1-Evoluzioni del metaverso con il web 3.0

Il metaverso abbandonerà presto la modalità fantascientifica di oggi per passare a tecnologie futuristiche con interazioni virtuali entusiasmanti.

Ad oggi il metaverso dà accesso al mondo virtuale solo attraverso visori VR e guanti Mo-cap. Questa limitazione sarà presto superata dai progressi tecnologici.

La digitazione vocale sta diventando obsoleta nel mondo virtuale come nel mondo reale. Gli assistenti vocali si stanno attrezzando per il gioco digitale; le interazioni vocali futuristiche nel metaverso saranno più naturali, efficienti e virtualmente realistiche.

Rispetto alle fredde transazioni del Web 2.0, il Web 3.0 sarà costruito appositamente per effettuare transazioni interattive di valore.

Insomma, l’orientamento delle aziende grazie al metaverso si sta orientando verso un marketing e un commercio interattivo e conversazionale.

2-Interoperabilità

L’interoperabilità tra i canali del metaverso per collegare mondi virtuali diversi porterà nuove possibilità di crescita del business come approccio orientato al cliente.

Per esempio, ad oggi, se l’utente vuole ordinare qualcosa da mangiare, deve prima uscire dal canale metaverso, ordinare ed entrare di nuovo.

In presenza di canali metaverso interoperabili, l’utente invece potrà facilmente passare dal vostro canale, ordinare e tornare indietro in pochi secondi, seguendo gli ordini o ricevendo notifiche senza uscire dal vostro canale.

3-Costanza

L’efficienza del metaverso può essere misurata dal modo in cui si adatta ai cambiamenti in tempo reale.

Per esempio, diversi utenti partecipano da luoghi diversi e in momenti diversi a un singolo canale del metaverso. L’ingresso o l’uscita di un partecipante non fa alcuna differenza, gli altri partecipanti potranno continuare la loro attività senza interruzioni.

4-Avatar

Nel mondo del metaverso, persone, beni o organizzazioni possono avere identità digitali, spesso note come avatar. Chiunque può creare un “gemello digitale” che potrà essere vero, anonimo o pseudonimo rispetto al mondo reale.

Nel prossimo futuro, entrando nel mondo digitale, le aziende costruiranno un proprio negozio virtuale che sarà da vetrina per i propri prodotti. Inoltre, in questo modo i propri dipendenti potranno essere presenti nel metaverso, interagendo con i consumatori come avrebbero fatto di persona.

5-Privacy e sicurezza

La sicurezza è fondamentale quando si tratta di proteggere i dati degli utenti in un mondo digitale decentralizzato. Molti punti di accesso possono esporre il vostro canale ad attacchi o attività dannose. Meccanismi di controllo rigorosi, regolamentazione e governance dei dati, nonché la definizione di regole per la modifica del canale metaverso in ottica di miglioramento di privacy e sicurezza, sono fondamentali.

Aumenta subito la crescita del tuo business con il metaverso!

Le dimensioni del mercato globale del metaverso sono state valutate in 38,85 miliardi di dollari nel 2021 e si prevede che toccheranno i 50 miliardi di dollari pere la fine del 2022, prima di salire a 678,8 miliardi di dollari entro il 2023.

Attualmente tra i settori leader a livello globale che hanno già investito nel metaverso, il 17% proviene dell’IT e dell’informatica, il 12% dal settore accademico, l’11% dalla finanza, il 10% dal marketing e dei media e il 9% dal settore sanitario.

Il metaverso è un’esperienza multisensoriale: un mondo pieno di colori e di luce, una simulazione in tempo reale che sembra veritiera e tangibile. Non si può limitare il metaverso a loghi, font o grafica. Gli utenti visitano il vostro canale per avere un’esperienza diversa da quella che stanno vivendo attualmente utilizzando i laptop o gli smartphone.

Il “look & feel” del vostro canale metaverso è molto importante: il vostro ambiente digitale deve trasmettere un aspetto e sensazioni reali. I vostri dipendenti digitali devono parlare, ascoltare e intrattenere gli utenti come se fossero dipendenti reali.

Esistono diverse società di sviluppo di applicazioni web e mobili che aiutano le aziende a prepararsi subito al metaverso. Se non vi sentite ferrati in maniera contattate un team di esperti tecnologici che possiedano una conoscenza avanzata dei concetti chiave del metaverso e che saranno in grado di fornire ai vostri utenti esperienze di realtà virtuale e aumentata sorprendenti, portando la vostra azienda a livelli sempre più alti.

5 migliori app per lo streaming online

0

Netflix

 

Netflix include una vasta gamma di programmi di rete familiari e serie originali, film, documentari e speciali. Nonostante le sfide con il mantenimento degli abbonati, un aumento dei prezzi e l’aggiunta di un piano basato su annunci, il primo grande servizio di streaming al mondo rimane la prima app in Italia per streaming di film e serie tv grazie alla sua enorme libreria di contenuti costantemente aggiornati e alla sua facile accessibilità su diversi dispositivi. Nel 2022, Netflix ha vinto 26 Emmy, con Squid Game che ha fatto la storia come la prima serie non inglese a vincere (o essere nominata). A seconda del piano scelto, Netflix costa tra $ 7 e $ 20 al mese. L’aumento dei prezzi ha scosso il mondo dello streaming e ha avvicinato Netflix a HBO Max in termini di costi. Tuttavia, il pacchetto più costoso ti consente di guardare fino a quattro schermi contemporaneamente e creare diversi profili utente, quindi in teoria, potresti dividerlo con quelli della tua famiglia per abbassare il prezzo.

Tra il 2012 e il 2013, Netflix ha presentato in anteprima i suoi primi programmi TV originali, tra cui Lilyhammer, House of Cards e Orange Is the New Black. Oggi, ha un catalogo di oltre 1.500 spettacoli televisivi e film originali, tra cui successi globali come Stranger Things, vincitori di Emmy come Bridgerton, così come film nominati agli Oscar come The Power of the Dog.

Anche se la società è stata conosciuta per la sua esperienza di streaming senza pubblicità fin dall’ inizio, è stato lanciato un livello ad-supported il 3 novembre per $7 al mese. Inoltre, Netflix mira a reprimere la condivisione delle password addebitando una tassa per gli utenti extra su un account.

Ad oggi nel 2022, Netflix ha più di 220 milioni di abbonati che pagano in 190 paesi.

RaiPlay



RaiPlay è l’app di streaming più usata in Italia dopo Netflix, offre un catalogo organizzato per tipologie e generi: puoi scegliere i contenuti di tuo interesse da guardare quando vuoi. Film, fiction, serie tv, programmi culturali, d’intrattenimento, d’approfondimento, per bambini, documentari, sport, opera, teatro, musica e selezioni dalle Teche Rai, ma anche formati originali pensati per un pubblico più giovane. Nella sezione ‘canali tv’ hai accesso alle dirette di ben 14 canali tv Rai (Rai1, Rai2, Rai3, Rai4, Rai5, RaiMovie, RaiPremium, RaiGulp, RaiYoyo, RaiStoria, RaiNews, RaiSport1, RaiSport2 e RaiScuola), a contenuti live in esclusiva sul canale RaiPlay e al servizio di guida tv per rivedere on demand i programmi andati in onda negli ultimi 7 giorni e scoprire cosa offre la programmazione futura delle reti Rai.

Amazon Prime Video

 

Amazon Prime ti permette di scaricare video per guardarli offline e continuare a guardare i tuoi film, serie TV o eventi live preferiti in modalità Picture in Picture (PIP) mentre usi altre app o siti web. Inoltre puoi acquistare o noleggiare film appena usciti e serie TV popolari (la disponibilità varia in base al mercato). Puoi usufruire dei contenuti su iPhone e iPad scaricando l’app iOS separata (richiede iOS 14 o successivi). Molti si iscrivono a Prime Video attraverso il loro abbonamento Amazon Prime, anche se è possibile acquistare un abbonamento Prime Video a la carte. Prime Video potrebbe non essere il miglior servizio di streaming in generale, ma è sicuramente uno di loro. E’ disponibile da solo per $8.99 al mese, ma la maggior parte delle persone ottiene il servizio come parte della loro iscrizione ad Amazon Prime ($14.99 al mese, $139 all’anno. 

Disney+

 

Disney+ porta a casa tua l’intrattenimento senza confini di Disney, Pixar, Marvel, Star Wars, National Geographic e Star. Inoltre offre diverse funzioni come un abbonamento premium e i nuovi Originals Disney, Pixar, Marvel, Star Wars, National Geographic e Star in esclusiva. Con così tanti film e programmi TV online, è probabile che se pensi a un film Disney o a una serie tv  la troverai sicuramente su Disney+. Anche prima cercare un programma, l’interfaccia offre un sacco di suggerimenti, tra cui un grande mix di nostalgia, film delle principesse, originali e azione. Grazie all’opzione GroupWatch, Disney+ ti permette di guardare i tuoi film preferiti a distanza insieme ad amici e la possibilità di scaricare i contenuti su un massimo di 10 dispositivi e di guardare tutti i contenuti su quattro schermi contemporaneamente senza costi aggiuntivi. Nonostante l’aumento dei prezzi di dicembre abbia cambiato tutte le tariffe di abbonamento per Disney Plus, rimane ancora uno dei servizi di streaming più convenienti sul mercato. Disney Plus Basic costa $ 8 al mese e include anche la pubblicità, mentre il costo della versione premium è di $ 11 al mese.

Pluto TV

 

Pluto TV è un servizio di streaming che offre un’ampia varietà di canali lineari originali ed esclusivi, insieme a serie e film on demand. E’ una delle alternative gratuite più popolari al cavo e il suo servizio di streaming over-the-top (OTT) gratuito è stato lanciato nel 2014 ed è stato poi acquisito da Viacom nel 2019. Tutti i contenuti sono di altissima qualità e provengono dai principali distributori, studi cinematografici, editori e società di media digitali. Pluto TV offre la migliore e più ampia esperienza d’intrattenimento per pubblici differenti. Pluto TV offre infatti film, serie, cartoni animati e tantissimi contenuti per soddisfare tutte le passioni senza richiedere nessun pagamento. Spazia tra cinema d’azione, commedie, drammi, film di fantascienza, thriller, horror, serie TV, documentari, giochi, sport, musica, programmi per bambini, famiglia, cucina, viaggi, misteri, natura e reality e tantissimi canali tv per tutti senza pagare. Il servizio di streaming gratuito di Plutone raggiunge oltre 22 milioni di spettatori mensili. I suoi spettatori hanno accesso a oltre 200 canali, tra cui proprietà Viacom come Comedy Central, MTV, e Nickelodeon. Pluto TV funziona bene come supplemento ad altri servizi di streaming come Amazon Prime e Netflix, offrendoti il meglio di entrambi.  

Instagram: scopri se i tuoi contenuti rispecchiano le linee guida della community

0

Instagram ha introdotto una nuova funzionalità nella sezione dell’app “stato dell’account”, che permettere, a chi possiede un account business, di scoprire se i propri contenuti da pubblicare quali post, video o reel rispettano le linee guida della community e potranno essere consigliati o meno a nuovi follower.

La piattaforma di social media ha lanciato per la prima volta la sezione “stato dell’account” nell’ottobre 2021 per informare gli utenti dello status dei loro profili come, per esempio, sapere se i contenuti postati violano le regole di Instagram causando la rimozione dell’account.

I tuoi post saranno consigliati da Instagram?

Instagram lancia una novità: gli utenti potranno verificare se i loro contenuti sono idonei o meno ad essere consigliati a nuovi follower.

È possibile accedere a questa funzionalità aprendo la sezione “impostazioni” del proprio profilo, selezionando l’opzione “Account” e poi cliccando su “Stato dell’account”. Se si scopre che i propri contenuti non sono idonei ad essere consigliati a nuovi follower è possibile modificare o eliminare i propri post, oppure in caso non si fosse d’accordo, contestare la scelta di Instagram.

Sappiamo che per molti creators la possibilità di consigliare i contenuti su Instagram è un ottimo modo per raggiungere nuovi utenti e allargare il proprio pubblico”, ha dichiarato Adam Mosseri, CEO di Instagram. “Per questo motivo per noi è importante che i creators comprendano le nostre linee guida e abbiano la possibilità di sapere se qualcosa che hanno postato o che è già presente nel loro profilo possa avere una conseguenza in termini di engagement nei confronti degli utenti non follower. Anche per questo stiamo introducendo la possibilità di non essere d’accordo con la nostra decisione, in modo che il nostro team di revisione possa fare un controllo, il più rapidamente possibile, nella prospettiva di continuare a migliorare la nostra tecnologia di rilevamento” aggiunge.

Recentemente il social network ha iniziato a offrire agli account business anche un nuovo strumento di pianificazione che consente loro di programmare Reel, foto e caroselli di post fino a 75 giorni prima della pubblicazione, senza dover ricorrere ad applicazioni di terze parti.

App review: CapCut – editor video e foto

0

 

CapCut è la migliore app gratuita del momento per il video editing che ti aiuterà a creare video incredibili. E’ oggi ai vertici di tutte le classifiche di editing per foto e video e le sue funzionalità Pro sono invidiabili. Nella società digitale in cui viviamo, saper modificare e rappresentare al meglio sé stessi attraverso un video è fondamentale, soprattutto nel mondo dei social. CapCut, grazie alle sue funzionalità e affiliazioni con TikTok, è diventata una delle 20 migliori app di editing video del 2022. E’ un’ applicazione piuttosto simile a KineMaster, ma ha l’immenso vantaggio di essere utilizzata come app di video editing predefinita per la popolare piattaforma di condivisione video TikTok. CapCut è stata sviluppata da Shenzhen Lianmeng Technology, una startup acquisita da Bytedance nel 2018 per 300 milioni di dollari. È quindi un editor di video gratuito sviluppato dalla stessa azienda che crea l’app TikTok, che però non possiede tecnicamente CapCut. Nonostante ciò le due società condividono una società madre e sono quindi strettamente affiliate l’una all’altra. Dopo il suo lancio globale nell’aprile 2020, quest’app di editing video ha acquisito una grande fetta nel mercato dell’editing. Dopo tutto, la grande base di utenti di TikTok contribuisce in gran parte alla crescita dell’app CapCut.

Come funziona?

CapCut si dedica a semplificare e illustrare i concetti più complessi del video-making per le persone che hanno meno competenze professionali e conoscenze teoriche per creare dei video d’impatto sul proprio smartphone in qualsiasi momento, ovunque. E’ molto facile da usare, dopo averla installata basta cliccare su ‘nuovo progetto’ e selezionare i video e le foto che si desidera includere nel video. In seguito si può iniziare a modificare il video e CapCut salverà automaticamente la bozza del tuo progetto. Puoi mettere in pausa e riprendere la modifica in qualsiasi momento. Per la modifica rapida automatica, è anche possibile utilizzare la funzione di scelta rapida per creare video in 1-click. 

  • Per tagliare un video basta selezionarlo con un click, appariranno in seguito delle cornici bianche ai lati. Si deve toccare e tenere premuto sul bordo bianco e trascinarlo per tagliare il video. È inoltre possibile trascinare la posizione opposta per recuperare le parti tagliate.
  • Per dividere il video, tocca il video clip per assicurarti che sia selezionato. Premi l’icona Dividi nella parte inferiore di CapCut. Con questa funzione potrai anche aggiungere transizioni e clip tra i video
  • Per ridimensionare il formato CapCut può rendere il vostro video più versatile, adattandolo ai social media per offrire migliori esperienze di visualizzazione ai tuoi seguaci. Basta toccare il video clip che desideri modificare e l’icona ‘formato’ nella parte inferiore dell’editor.

Features

Oltre alle sue caratteristiche di base, come l’editing video, testo, adesivi, filtri, colori e musica, CapCut offre funzionalità avanzate gratuite, tra cui animazione keyframe, effetti al rallentatore liscio, chroma key, Picture-in-Picture (PIP)e stabilizzazione per aiutarti a catturare e ritagliare momenti. Le features di quest’app sono molte e sono elencate nell’App Store, eccone alcune:

Editing video di base

  • Taglia e accorcia clip e dividi o unisci video.
  • Regola la velocità video da 0,1x a 100x e applica le curve di velocità alle clip.
  • Anima le clip video con incredibili effetti di zoom.
  • Metti in evidenza i momenti migliori per clip e vlog con la funzione di blocco.
  • Scopri fantastici effetti di transizione tra le clip

Editor video avanzato

  • Animazione di fotogrammi chiave disponibile per tutte le impostazioni.
  • Modifica video per creare una slow-motion fluida con la funzione flusso ottico e lo strumento curva di velocità.
  • Utilizza il chroma key per rimuovere colori specifici dai video

Funzioni smart

  • Sottotitoli automatici: automatizza il riconoscimento vocale e i sottotitoli nei video.
  • Sintesi vocale: applica la sintesi vocale in più lingue e voci.
  • Rimozione sfondo: rimuove automaticamente lo sfondo gratuitamente.

Testo e sticker

  • Aggiungi testo ai video con diversi tipi di carattere e stili, scegli modelli di testo unici. È possibile importare i caratteri localmente.

Effetti e filtri di tendenza

  • Abbina i contenuti video a diversi filtri che vengono aggiornati settimanalmente con le ultime tendenze.
  • Modifica i video con centinaia di effetti di tendenza, tra cui Distorsione, Sfocatura, 3D, ecc.

Musica ed effetti sonori

  • Aggiungi milioni di clip musicali ed effetti sonori ai video.
  • Estrai audio, clip e registrazioni dai video.

Condivisione facile

  • Risoluzione di esportazione video personalizzata, editor video HD che supporta esportazioni 4K a 60 fps e HDR intelligente.
  • Regola il formato e condividi con i tuoi amici sui social media.

Giudizio finale

CapCut è una, se non la migliore app disponibile su App Store e Play Store per il video editing. Il suo punto forte è sicuramente l’adattabilità e la compatibilità con i social media, in particolare con TikTok che è ormai diventato uno dei social più utilizzati al mondo. Inoltre, proprio come TikTok, CapCut è completamente gratuita e semplice da utilizzare in modo che chiunque possa farne uso senza limitazioni, anche per le funzioni più avanzate. Su Play Store ha una valutazione di 4,6 con più di 100 milioni di downloads. L’app in sé è molto simile alle altre app di video editing, ma l’affiliazione con TikTok, la velocità di download dei video creati e la grande compatibilità con i formati dei social, fanno dell’app la più scaricata nel suo campo. 

 

SCARICA CapCut

 

App Store Badge

 

Google Play Store Badge

 


 

Ti è piaciuta questa app review? Scoprine altre!

5 consigli per dominare il mobile CRM nel 2023

0

Siete curiosi di sapere quali saranno le novità del 2023 nell’ambito del mobile CRM? Abbiamo analizzato cinque aspetti chiave che vi saranno sicuramente utili per la vostra strategia di mobile marketing!  

Le sfide e i cambiamenti che ha affrontato il mondo del mobile negli ultimi due anni sono stati già discussi in modo approfondito. È quindi chiaro, o almeno dovrebbe esserlo, che il mobile marketing concepito come lo era una volta non esiste più.

Indice dei contenuti

  1. Qual è l’importanza del mobile CRM
  2. Il mobile CRM come ruolo primario nella strategia di crescita dell’app
  3. Il growth rocket model e 5 consigli di cui prendere nota
  4. I nostri suggerimenti bonus
  5. Conclusioni

L’acquisizione di utenti a pagamento non è più il fattore indiscusso del mondo mobile: investire ingenti budget nelle sole attività a pagamento non porterà ad una crescita efficiente della vostra app, anzi molto probabilmente vi lascerà solo a tasche vuote.

In questo articolo approfondiremo le attività principali in cui focalizzarsi nel 2023 e analizzeremo i cambiamenti causati dalla pandemia. Iniziamo!

Qual è l’importanza del mobile CRM?

Le strategie di mobile CRM efficienti e personalizzate consentono ai marketer di aumentare il tasso di retention degli utenti acquisiti. Di conseguenza, l’utilizzo dell’applicazione aumenterà giorno dopo giorno, riducendo il numero di coloro che abbandonano l’app (churn rate).

Inoltre, il mobile CRM ha un impatto positivo anche sui tassi di conversione (in riferimento ad ogni fase dell’imbuto di conversione) e permette di aumentare il numero di clienti che svolge attività specifiche dopo l’installazione dell’app (registrazione, acquisti, sottoscrizioni ecc…).

Migliorando queste metriche, il risultato finale sarà un incremento dell’indice CLV (Customer Lifetime Value) della base di utenti, oltre che un’ottimizzazione del budget investito e del ROI (Return on investment). Ne consegue che gli esperti di app marketing, introducendo il mobile CRM nelle proprie campagne mobile, potranno supportare efficacemente i propri obiettivi di business.

Perché è necessario conoscere i vantaggi del mobile CRM

Come abbiamo già evidenziato, il CRM per dispositivi mobili permette ai marketer di raggiungere importanti obiettivi, creando relazioni a lungo termine con i clienti e migliorando la probabilità che quest’ultimi eseguano le azioni desiderate in-app a seguito del download dell’applicazione.

Per quanto riguarda i canali CRM e l’app marketing, a seconda di ciò che si vuole comunicare agli utenti, si possono scegliere svariati canali tra cui le notifiche push, la messaggistica in-app e le e-mail.

Si può rafforzare la strategia di CRM inviando agli utenti testi tradizionali, anche se non sono così popolari. Altre soluzioni, come l’app Inbox, sono fornite da diverse piattaforme CRM per mobile presenti sul mercato.

Ora vediamo da vicino quello che sta effettivamente accadendo in quest’ambito e ciò su cui dovreste maggiormente concentrarvi.

Il Mobile CRM assume un ruolo primario nella strategia di crescita dell’app

Chi è il nuovo protagonista della scena mobile? Facciamo un passo indietro.

Quando l’acquisizione utenti a pagamento era al centro di tutte le strategie di mobile marketing, tutte le altre attività erano solo di supporto al budget investito. Le attività di App Store Optimization, CRM e Brand erano importanti ma non essenziali per il successo delle strategie di crescita delle app.

Oggi, a seguito dei cambiamenti degli ultimi tre anni, ma anche a causa della forte concorrenza, tutte quelle attività che prima erano marginali devono svolgere un ruolo primario.

Significa che il Mobile CRM e l’App Store Optimization sono diventati i nuovi protagonisti? Assolutamente no.

Per dare una risposta a questa domanda dobbiamo ristudiare tutti i processi e porre la crescita delle app al centro della nostra analisi, tendendo in considerazione tutte le attività di app marketing che giocano un ruolo altrettanto importante per una crescita mobile efficiente.

Il growth rocket model e 5 consigli di cui prendere nota

Il Growth Rocket model: il modello “crescita a razzo” è stato creato dagli app experts di Replug per aiutare gli sviluppatori di app a determinare gli aspetti più importanti nella definizione della migliore strategia di crescita delle app. Quest’ultima deve essere il nuovo focus del mobile marketing. È fondamentale sottolineare questo concetto per considerare tutte le attività di mobile marketing come parte di un’unica strategia full-funnel.

Anche da questo modello, si può notare come una delle attività più importanti sia rappresentata dal mobile CRM, essenziale per aumentare il tasso di engagement e retention, nonché per migliorare la conversione degli utenti a pagamento. In poche parole stiamo parlando del processo di fidelizzazione dei clienti.

Eccoci finalmente arrivati ai 5 preziosi consigli che dovresti seguire per migliorare il processo di fidelizzazione e per mantenere coinvolto e soddisfatto il vostro bacino di utenti.

1. Segmentare il pubblico

Il primo punto da seguire è quello di concentrarsi sulla suddivisione del vostro pubblico in base a quanto segue:

  • Preferenze degli utenti: personalizzate i vostri messaggi in base a ciò che i vostri utenti apprezzano. Ad esempio, per le attività di e-commerce coinvolgete gli utenti parlando dei loro brand preferiti, o per un’app di delivery mettere in rilievo i prodotti che l’utente ha ordinato.
  • Attività degli utenti nell’app: l’utilizzo delle applicazioni è soggettivo, cercate di analizzare come gli utenti interagiscono in maniera differente con le varie funzioni dell’app e segmentate il pubblico in base alle principali attività che svolgono.
  • Valore economico: trattate gli utenti più preziosi con le mani d’oro, ma identificate anche gli utenti che potrebbero portare maggiore valore e offrite loro incentivi per aumentare la fedeltà nei vostri confronti.
  • Frequenza e costanza: ci sono utenti che aprono frequentemente l’app e non hanno bisogno di essere incentivati, mentre tanti altri necessitano, di tanto in tanto, di un impulso. Non trattateli tutti allo stesso modo!

2. Utilizzare strategie di comunicazione diverse

Creare dei cluster e segmentare la base di utenti non è sufficiente se non si differenzia anche lo stile di comunicazione. Nella costruzione delle strategie di crescita del Mobile CRM e delle app (dopo aver segmentato il pubblico in base ai criteri del punto 1), dovremmo tenere in considerazione che se utilizziamo messaggi personalizzati, le interazioni e le conversioni dei nostri utenti aumenteranno.

  • Non tutti gli utenti si comportano in modo analogo: le persone hanno abitudini diverse, acquistano articoli differenti, non ordinano tutti nello stesso momento, utilizzano app di giochi in situazioni distinte ecc… Non date per scontato che tutti gli utenti si comportano allo stesso modo, ma piuttosto analizzate i dati e differenziate i messaggi in base ai parametri che abbiamo visto al punto 1.
  • Utilizzare orari/giorni diversi: inviate messaggi in base al momento più intenso di utilizzo dell’app, quando si ha maggior probabilità di conversione. Ad esempio, per un’app di food delivery cercate di individuare il giorno della settimana e l’ora in cui avvengono maggiori ordini da parte degli utenti.
  • Usare diverse tipologie di messaggi/sconti: dopo aver creato dei cluster basati sulla frequenza e sulla costanza, si possono anche associare diverse tipologie di messaggi e promozioni.

3. Sii utile: non inseguire solo le conversioni

Purtroppo, vediamo sempre più sviluppatori di app e marketer che chiedono agli utenti di compiere svariate azioni: acquistare, iscriversi, ordinare e tanto altro…ma attenzione! Agli occhi degli utenti ciò si traduce in una continua richiesta di soldi. Al contrario, è fondamentale fornire ai clienti qualcosa che apprezzeranno, tenendo in considerazione i seguenti aspetti:

  • Se si chiedono solo soldi agli utenti, a lungo termine quest’ultimi si stancheranno e perderanno non solo l’interesse per il vostro prodotto e per il vostro brand, ma anche la fedeltà nei vostri confronti.
  • Inviare messaggi/statistiche utili e interessanti: ad esempio, con un cliente interessato al settore del vino, è efficace inviargli statistiche inerenti alle modalità di consumo del vino da parte dei consumatori, alle tipologie di vini maggiormente preferiti ecc…Questo è un buon modo per incuriosire le persone e generare conversioni. Si tratta di un approccio diverso rispetto al semplice “chiedere qualcosa”.
  • Chiedere le opinioni agli utenti è sempre un gesto gradito: le persone apprezzano molto la possibilità di esprimere il loro punto di vista. Ciò può essere fatto sia con gli utenti più fedeli, per capire cosa apprezzano ma anche con quelli insoddisfatti, per capire i punti deboli della vostra app.

4. Sfruttare i programmi di referral

Ci sono molti sviluppatori di app che non si rendono conto di quanto sia efficace il passaparola e quindi trascurano i programmi di referral, o comunque non investono tempo e risorse per creare strategie specifiche. È quindi consigliato:

  • Identificare i migliori utenti e farli diventare promoters: probabilmente avete una buona base di utenti che amano il vostro prodotto, lo usano ogni giorno e vorrebbero diventare vostri ambassadors. Perché non chiedere loro di condividere la loro esperienza con le altre persone?
  • Individuare il momento giusto: naturalmente prima di esporsi troppo con i vostri clienti dovete essere certi che l’utente vi apprezzi davvero. Magari contattatelo a seguito di una sua recensione positiva, o dopo che ha effettuato il secondo ordine.
  • Offrire ricompense: sì, l’utente adora la vostra applicazione e probabilmente la condividerà con i suoi amici se glielo chiederete. Se offrite un incentivo la probabilità di successo può aumentare e allo stesso tempo avrete premiato un utente che si offre di aiutarvi.
  • Ottenere utenti gratuitamente (+13%): sfruttare un programma di referral valido e ben pianificato può davvero aiutare a ottenere nuovi utenti “gratuitamente”.

5. Sorprendere gli utenti

È diventato ormai essenziale essere originali, personali e divertenti! Cercate di includere nella vostra strategia i seguenti suggerimenti per lasciare un sorriso sul volto dei vostri clienti:

  • Essere originali, personali e divertenti: ogni giorno riceviamo sconti e incentivi da tutte le app per centinaia di prodotti. Certo, le promozioni sono utilissime per generare conversioni, ma non permettono di fidelizzare i clienti. Siate personali: inviate agli utenti una foto del vostro team e rivolgetevi a loro in prima persona.
  • Non dimenticare le occasioni speciali: se avete informazioni sul compleanno dell’utente, non dimenticate di inviare i vostri auguri personalizzati (con un regalo), e se volete stupirli maggiormente ricordate loro anche il giorno in cui sono diventati vostri clienti e altre occasioni speciali.
  • Includere la gamification: premiate gli utenti per le azioni che compiono all’interno dell’app, fate sapere loro che sono tra gli utenti più attivi e create concorsi per mantenere gli utenti impegnati.

I punti precedenti sono ovviamente solo alcuni metodi che possono essere implementati in una strategia di Mobile CRM, ogni app e prodotto è un caso a sé stante. Tuttavia, riteniamo che questi punti siano applicabili a quasi tutti i tipi di app: di abbonamento, di gioco, di e-commerce, di utilità ecc…

I nostri suggerimenti bonus

Per aiutarvi ad applicare questi consigli alla vostra strategia di CRM mobile, abbiamo preparato un elenco di “COSA FARE” e “COSA NON FARE” da tenere bene mente:

1. CRM mobile – COSA FARE

  • Utilizzare campagne multicanale – push + in-app + email
  • Raccogliere il maggior numero di dati possibile per personalizzare i messaggi
  • Segmentare il pubblico – in maniera seria!
  • “Sleep, test and repeat”
  • Lavorare per framework

2. CRM mobile – COSA NON FARE

  • Dimenticare di fissare obiettivi specifici, soprattutto economici
  • Guardare solo le percentuali di apertura e il tasso di CTR: sono “metriche di vanità”
  • Mischiare gli obiettivi e affrontarli tutti insieme
  • Dimenticare le e-mail: non aumenterete il raggio d’azione
  • Stressare i vostri utenti

Conclusioni

È utile tenere presente che i fattori descritti in questo articolo sono un ottimo punto di partenza per creare una strategia di fidelizzazione mobile che generi un aumento della fedeltà da parte dei clienti. Tuttavia, questi rappresentano solo gli input per iniziare la vostra strategia di mobile marketing.

Siate prudenti e adottate un approccio graduale quando si tratta di mobile CRM in modo che la vostra applicazione possa ottenere risultati sempre migliori (con clienti soddisfatti).

Avete bisogno di supporto per implementare una strategia CRM per la vostra applicazione mobile o per migliorare la comunicazione con i vostri utenti? Contattateci cliccando qui.

App review: Yazio – un nuovo modo di fare dieta e raggiungere i tuoi obiettivi

0

YAZIO è una delle applicazioni nutrizionali gratuite più utilizzate e popolari al mondo con milioni di utenti in più di 150 paesi. Nasce da Sebastian e Florian, i fondatori, che volevano trovare un modo efficiente di combinare due grandi passioni: il mondo digitale e l’alimentazione sana in un’ unica applicazione. La missione di YAZIO è promuovere uno stile di vita sano in un modo semplice e intuitivo. Si può scaricare su Android e IOS ed è utilizzata in particolare per perdere peso monitorando l’apporto giornaliero di calorie in modo sano, equilibrato e graduale.

Come funziona?

YAZIO si adatta alle necessità dell’utente, ponendo delle domande all’inizio dell’utilizzo per delineare obiettivi, motivazioni, preferenze nutrizionali e il punto di partenza dell’utente. A seconda della motivazione (ad esempio dimagrire, aumentare massa muscolare..) e delle preferenze dell’utente, YAZIO elabora un piano personalizzato e graduale da seguire per raggiungere il proprio obiettivo in modo salutare. Alcune delle domande iniziali comprendono peso, altezza, allergie o preferenze alimentari. A questo punto l’utente dovrà inserire i propri pasti giornalmente, scannerizzando il QR code degli alimenti con la propria fotocamera o digitando il nome e la quantità del prodotto. YAZIO calcolerà automaticamente le calorie ingerite e quelle rimanenti per soddisfare l’obiettivo giornaliero prefissato all’inizio dal programma personalizzato.

Features

  • Si ha la possibilità di calcolare inoltre molti altri fattori che influiscono con la nostra salute fisica e il nostro umore come l’energia bruciata durante l’attività fisica, i progressi fatti nel tempo e la quantità di acqua bevuta. 
  • La costanza è l’elemento chiave per raggiungere l’obiettivo prefissato e YAZIO incita i propri utenti attraverso notifiche che ricordano d’inserire i propri pasti durante la giornata. 
  • YAZIO  calcola inoltre tre elementi fondamentali da controllare per una sana alimentazione: la quantità di carboidrati, proteine e grassi ingeriti giornalmente
  • La salute è spesso influenzata dal nostro umore e YAZIO permette all’utente di annotare il proprio stato d’animo quotidianamente nell’app.
  • Offre servizi premium come ricette salutari studiate su misura disponibili con un abbonamento mensile a partire da 14,66 euro per sei mesi.

Giudizio finale

YAZIO è un’applicazione molto popolare, tanto da vantare il maggior numero di recensioni rispetto ad altre applicazioni simili con un punteggio complessivo di 4.6/5 stelle su App Store. Sicuramente nonostante la nostra società stia diventando sempre più digitale, l’alimentazione è ancora vista come un argomento delicato e trattabile solo da specialisti. Questo può far suscitare a primo impatto scetticismo nei confronti di applicazioni come YAZIO. Infatti rimanendo un’applicazione digitale, interpretabile e manipolabile dall’utente, potrebbe non essere usata adeguatamente (ad esempio cambiando e abbassando a giudizio dell’utente le proprie calorie giornaliere) e favorire, anzi, disturbi alimentari. Oltretutto occorre grande costanza e impegno nel registrare giornalmente le calorie, pesare ogni alimento  e adattarsi durante i pasti fuori casa e c’è il rischio che l’utente si stanchi presto dell’applicazione. Nonostante le critiche sta al buon senso dell’utente utilizzare l’applicazione al meglio. YAZIO infatti per la sua intuitività, facilità d’utilizzo e le sue numerose funzioni rimane un’ottima alternativa per chi vuole provare una dieta a casa e gratuita, ma comunque efficace e basata su un programma studiato ed equilibrato.

SCARICA Yazio

App Store Badge

Google Play Store Badge


Ti è piaciuta questa app review? Scoprine altre!

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI:

usare il mobile marketing

Come usare il Mobile Marketing per la tua Azienda

Negli ultimi anni molte aziende hanno investito risorse e tempo per sviluppare esperienze su dispositivi mobile che possano coinvolgere gli utenti a 360 gradi....
Cos'è Un Ad Network

Cos’è Un Ad Network?

Come nel web, nel mobile ci sono diversi attori di cui è importante capirne il ruolo. Nel programmatic advertising, abbiamo DSP, SSP,...
Cos'è Il cost-per-install (CPI)

Cos’è Il Cost-per-Install (CPI)?

Nel mobile marketing avere chiare le metriche di acquisizione è fondamentale per una pianificazione di successo, per questo motivo andiamo a esplorare...
campagne remarketing

Una Guida Pratica alle Campagne Remarketing per Applicazioni Mobile

Le campagne remarketing - o retargeting - consentono di riconnettersi agli utenti già acquisiiti per aumentare vendite e retention. Scopri come farlo!
Certificazioni per UA Manager

Le Certificazioni fondamentali che ogni Mobile User Acquisition Manager dovrebbe avere

In un ambito come quello del Mobile, in cui evoluzione e crescita sono costanti e le informazioni rapidamente diventano obsolete, acquisire conoscenze...