Home GLOSSARIO Cos’è Il Blacklist Nella Frode Sul Mobile?

Cos’è Il Blacklist Nella Frode Sul Mobile?

12
0
cos'è il blacklist

Come sappiamo la frode sul mobile è un problema difficile da arginare. Per questo motivo avere una conoscenza dei termini che ci possono aiutare a combattere i fraudsters su questo canale è importante. Qui di seguito cerchiamo di spiegare in termini semplice cos’è il blacklist quando si parla di frode sul mobile. 

Cos’è Il Blacklist nel Mobile Marketing? 

Il blacklist nella frode sul mobile altro non è che un database dove sono raccolti i segnali fraudolenti avvenuti online; in pratica ogni attività sospetta che corrisponde ai dati in questo database è segnalato come frode dai sistemi di tracciamento (MMP) e sistemi anti-frode. 

La maggior parte di questi sistemi di analytics compra o sviluppa nel tempo un database interno di device IDs, bots e indirizzi IP, identificati come fraudolenti. Nel caso, in una campagna di mobile marketing, un evento corrisponde a uno di questi segnali, è poi automaticamente segnalato come frode e bloccato. 

Una cosa importante da tenere in considerazione però è che i fraudsters possono facilmente cambiare i propri indirizzi IP o device ID, sfuggendo ai controlli in real-time di questi sistemi. 

Dal lato inserzionista, una considerazione importante da fare è quella di usare sistemi anti-frode che utilizzano “first-party data” invece di “third-party data”, poiché il livello di sicurezza è molto più alto. 

« Torna Al Glossario Di Mobile Marketing Italia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here