Cos'è Il Native Advertising

Quando si pianificano campagne di mobile marketing è importante capire quali sono tutte le opzioni a disposizioni per una pianificazione di successo. Negli ultimi anni, specialmente nel mobile, le varie tipologie di formati pubblicitari si sono sviluppati in ugual misura che sul desktop. Qui di seguito cerchiamo di spiegare in maniera semplice cos’è il native advertising nel mobile. 

Cos’è Il Native Advertising? 

Il native advertising o pubblicità in nativo è una forma di pubblicità a pagamento sviluppata per sembrare parte integrante del contenuto presentato in una app mobile. Un esempio di native advertising nel mobile è contenuto video a pagamento nella applicazione di Youtube. Questo formato è stato progettato con l’idea di abbinarsi al design e funzionalità della app in cui la pubblicità è mostrata. 

Quali sono i Vantaggi delle Inserzioni nel Native Advertising? 

Questo tipo di pubblicità permette agli inserzionisti una grande flessibilità creativa. Ad esempio, i widget di raccomandazione o pubblicità di shopping in-feed sono opzioni molto usate nel native advertising; naturalmente gli inserzionisti possono anche accordarsi direttamente con le applicazioni mobile e sviluppare contenuti ad-hoc per aumentare ancora di più le opportunità d’interazione con gli utenti. 

Inoltre è stato mostrato che i formati nativi hanno un tasso d’interazione molto più alto dei formati tradizionali, sebbene gli utenti sappiano che il contenuto è promozionale.

« Torna Al Glossario Di Mobile Marketing Italia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here